INCROCI VIRTUOSI TRA PORTI, TERMINAL FERROVIARI E NODI URBANI
Il corridoio Adriatico-Baltico incontra quello Mediterraneo

Il meeting, realizzato secondo la logica dei Forum di Corridoio promossi dalla Commissione Europea, sarà presieduto dai Coordinatori dei due corridoi che si incrociano a Padova e sarà mirato a presentare lo stato di sviluppo e le opportunità strategiche determinate dallo sviluppo del sistema dei corridoi europei.

14:30

Registrazione partecipanti

14:45

Saluti di benvenuto

Rappresentanti di: Comune di Padova, Interporto Padova, Regione del Veneto, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano, Coordinatori europei del Corridoio Baltico-Adriatico e del Corridoio Mediterraneo

15:00

Sintesi dei principali risultati della consultazione effettuata con i nodi del Corridoio Mediterraneo

Günther Ettl, DG MOVE Advisor

15:20

Sintesi dei principali risultati della consultazione effettuata con i nodi del Corridoio Baltico-Adriatico

Silke Brocks, DG MOVE Advisor

15:40

Esempi di interventi realizzati dai nodi nell’ambito della sostenibilità dei trasporti e logistica

Presentazione da parte degli stakeholder/node invitati

16:45

Quali le prossime opportunità di finanziamento per i corridoi?

Cristóbal Millan De La Lastra, Director of Unit C2 of INEA (TBD)

17:00

Workplan III: cosa viene dopo il 2020?

Coordinatore europeo del Corridoio Baltico-Adriatico (TBD)

17:15

Relazione conclusiva

Coordinatore europeo del Corridoio Mediterraneo (TBC)

17:30

Sessione B2B tra i partecipanti ai corridoi a cura di INEA – EU